>

Pagine

venerdì 8 novembre 2013

Sesso: 5 cose schifose degli uomini che le donne sopportano


Secondo uno studio olandese dell’università di Vattelapesca , le donne quando sono eccitate soprassederebbero serenamente a delle abitudini poco signorili degli uomini. Cose del tipo scaccolarsi, guardare la finale di Champions…
L’esperimento si è svolto su 90 donne divise in 3 gruppi. Un gruppo è stato sottoposto a stimoli di tipo erotico, un altro a stimoli anti-sesso ed un terzo gruppo, di controllo, sottoposto a stimoli neutri. Ad alcune di loro è poi stato chiesto di superare delle piccole prove di disgusto del tipo: bere da una tazza nel cui fondo c’era un insetto di mezzo chilo; ad altre invece è stato indicato di compiere atti di tipo “erotico” come lubrificare un vibratore dinnanzi ad una folta platea.

Da tutto questo gran lavoro è risultato che le donne sottoposte a stimoli erotici erano più tranquille nello svolgere le piccole imprese disgustose.
Sulla base di questa ricerca intelligente, un altro genio del pastificio ha compilato una lista si atteggiamenti e  modi di fare che in linea di massima darebbero fastidio, ma che nell’ambito di un rapporto sessuale non creerebbero alcuna variabile. Questi comportamenti sarebbero:
  1. Ruttare. Un rutto a letto non sarebbe cosa grave se fatto tra le lenzuola.  Che ne dite? “Amore vengo” “Brooaar”. Fine, davvero.
  2. Scoreggiare. Secondo molte donne un peto “non sarebbe poi un gran problema” . Vero, d’altronde si sa, che le donne sono delle crocerossine nate; magari si tratta di qualche riminiscenza delle camere a gas.
  3. Peluria. Molte donne  sembrano non amare particolarmente gli uomini villosi, ma potrebbero soprassedere all’effetto zerbino.
  4. Alito cattivo. Mangiare un cimitero  non dovrebbe essere un problema per alcune. D’altronde c’è chi va e chi viene… un bel “ti amo” al sapor di bagna cauda non ha mai ucciso nessuno…  Desiderio a parte.
  5. Dulcis in fundus, e che fundus, le donne sembrerebbero soprassedere anche alla vista di una “strisciata” sulle mutande. Non stiamo parlando di pedonali è ovvio.  A quanto pare nel momento in cui  l’uomo si toglie gli slip, la donna non connette più tanto da ignorare il fattaccio e andare avanti come nulla fosse, anche se le mutande del partner sembrano un quadro di Picasso nel suo periodo di merda.

Non c’è che dire, questi olandesi ne sanno una più del diavolo, quasi quasi mi trasferisco. In Australia però.