lunedì 23 giugno 2014

LUI non vuole fare sesso, LEI lo prende a coltellate

"Amore dai, facciamolo, qui ora subito"
"Sono stanco"
"Ti ho detto che ho voglia di essere penetrata"
"NO, ho mal di testa!"
"Allora ti penetro io"
Tragedia.



Io capisco che il popolo italiano sia assetato di calamità, ma la rivista "Giallo" rappresenta il non plus ultra dello sfacelo mediatico.
In questi casi mi torna sempre in mente la mia amata bisnonna che ogni santa volta, prima di sintonizzare la sua solita TV a valvole per un telegiornale- parlo degli anni 90 quando ancora i delitti erano in terza pagina- diceva: "Vediamo chi hanno ammazzato oggi".

Mi chiedo se la mia ava,  trovatasi davanti a questa copertina cosa avrebbe pensato. Mi pare quasi di sentirla:
"Ariannina, ci sarà stato un errore di stampa.. LUI uccide LEI, sicuro"
"Nonnina, no, non hanno sbagliato, è LEI che uccide LUI, perchè non vuole..."
"Ah, se ci fosse Mussolini!"
"Nonna, ma che c'entra...oramai succede che gli uomini si negano..."
"Ho capito,sta arrivando l'Apocalisse cominciamo a comprare le scorte per il rifugio"