giovedì 20 agosto 2015

Tsipras si è dimmesso



Dopo aver annunciato le sue dimissioni alla tv di stato, e quindi su Twitter, Tsipras  ha dichiarato: “Sono sicuro che abbiamo fatto un passo in avanti decisivo, che metterà fine a una situazione difficile".  Ad una situazione difficile per la Germania che adesso potrà serenamente continuare a vendicarsi del risultato della Seconda Guerra Mondiale e vincere la Terza. Il passo avanti, in vero, è stato fatto, adesso l'asse Berlino-Parigi è consolidato.
Alexis Tsipras è il suo governo non "erano disposti ad accettare altri tagli e ad effettuare passi indietro". In sostanza ha ammesso la sconfitta e il fallimento delle trattative che suonavano di stillicidio fin dall'inizio.
Ha concluso dicendo di essere orgoglioso del lavoro fatto fino a questo punto, dal momento che tutta la compagine è riuscita a gestire le cose in maniera migliore rispetto ai governi precedenti, che effettivamente ancora non avevan fatto capire chi è che comanda.

Grazie Alessio, ti abbiamo voluto bene fin quando non si è dimesso Varoufakis,
ti ricorderò sempre come l'uomo del referendum che c'ha fatto sognare.

Auf Wiedersehen!